Secondi

Una gustosa proposta dei nostri secondi.

Tagliata di vitellone piemontese

Una razza radicata nel territorio che per la prelibatezze della sua carne ha fatto la fortuna della famiglie contadine locali.

Il taglio è tenero, magro e spesso. La carne viene cotta alla griglia o in padella al punto di cottura preferito dal cliente. Si consiglia di mantenere una certa crudità per esaltarne le proprietà organolettiche.

Meravigliosa se accompagnata con una salsa al mercante di vino.

Fritto di gamberi e zucchine

Un secondo che mette a confronto un fritto misto e un classico mari e monti.

I gamberi ripuliti vengono passati in pastella, fritti in padella con olio nuovo e serviti su un letto di zucchine, anch’esse passate in pastella e fritte.

Le verdure sono gustose e croccanti al punto giusto, con il pesce.

Milanese e patatine fritte

Il secondo dei bambini che amano anche gli adulti.
La cotoletta di pollo ruspante viene bagnata nell’uovo, passata nel pan grattato, fritta in olio nuovo e servita con un contorno leggero e sfizioso.
Le patate di montagna, che sono più asciutte e assorbono meno olio, vengono tagliate a mano finissime e fritte bene in olio sempre nuovo.

Guanciolo e polenta

Il brasato è uno dei capisaldi della cucina piemontese. E al Montecarlo è possibile gustarlo in una delle sue forme più sublimi e antiche.

Il guanciolo di bovino è un taglio nobile che merita una lavorazione accurata e tempi di cottura lunghi: la carna viene marinata due giorni nel Barbera e cotta per due ore a fuoco lento.

La polenta concede morbidezza e rotondità al piatto.

Vuoi assaggiare uno dei nostri secondi? Prenota un tavolo, saremo lieti di servirti.